Black Forest Clock

Johann Baptist Beha cuckoo clock n. 516

When we bought the first cuckoo clocks, very cheap and cheap watches, we were very careful not to bring home something that could not be fixed.
The knowledge was few and often even the easiest thing to fix became complex. Then with time and experience all things appear simpler and within your capabilities. So you start buying increasingly broken items and getting more missing pieces. Fixing these watches becomes no longer a hobby but a mission that is sometimes very unnerving.
What motivates you to do all this is perhaps to test your skills but also want to restore the lost dignity to an object that after 150 years of vicissitudes, two world wars and the change of 7-8 owners arrives almost by chance in your hands and seems to ask for help.
I often wonder how much the missing parts I can achieve are worth … the collecting market to the idea that a watch is not original could be inclement. Certainly the mechanism of the clock that gets back in motion and the bird that returns to sing thank us.


Quando acquistavamo i primi orologi a cucù, orologi molto economici e di poco valore, si stava molto attenti di non portare a casa qualcosa che non potesse essere aggiustato.
Le conoscenze erano poche e spesso anche la cosa più semplice da sistemare diventava complessa. Poi con il tempo e l’esperienza tutte le cose appaiono più semplici ed alla portata delle tue capacita. Inizi così ad acquistare oggetti sempre più rotti e sempre più pezzi mancanti. Sistemare questi orologi diviene non più un hobby ma una missione a volte anche molto snervante.
Quello che ti spinge a fare tutto ciò è forse mettere alla prova le tue capacità ma anche voler ridare la dignità perduta ad un oggetto che dopo 150 anni di peripezie, due guerre mondiali ed il cambio di 7-8 proprietari arriva quasi per caso nelle tue mani e sembra chiedere aiuto.
Spesso mi domando quanto possano valer le parti mancanti che realizzo… il mercato del collezionismo all’idea che mezzo orologio non sia originale potrebbe essere inclemente. Di sicuro il meccanismo dell’orologio che si rimette in moto e l’uccellino che torna a cantare ci ringraziano.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2019 Black Forest Clock

Theme by Anders Norén